Rover e scolte

Slider
 

La Branca Rover e Scolte (RYS) è la proposta del cammino scout fatta ai giovani dai 16 ai 21 anni e che è fondamentale per la crescita dell’individuo come persona e cittadino del mondo. Diversamente dalle altre branche, che hanno come temi fondamentali il gioco e l’avventura (branca LC e branca EG rispettivamente) la branca RYS si fonda su quattro punti fondamentali: la Strada, il Servizio, la Comunità e la Fede.

Il Noviziato

Il cammino del Rover e della Scolta inizia con la salita in Noviziato – un anno speciale dedicato a persone della stessa età – che incominciano a vivere un nuovo cammino destinato ad affrontare temi di attualità, destinato ad accostarsi e a vivere il tema del “donarsi agli altri” spendendo tempo al servizio del prossimo. Inoltre i novizi vanno a costituire una comunità a sé stante, che è un assaggio di quello che sarà poi la vita del Clan, assaporando e scoprendo i principi cardine della branca.

In seguito, se il novizio ritiene di voler approfondire la proposta dello scoutismo “adulto” può entrare a far parte della comunità del Clan, un gruppo di giovani di età e di esperienze diverse.

Il Clan

Il Clan costituisce l’ultima tappa del cammino di uno scout come “apprendista”, che incomincia a vivere determinate esperienze, segnate e scandite dai principi fondamentali della branca, nell’ottica del “donarsi agli altri”; il Clan ha un periodo di 3/4 anni, a seconda di quanto tempo serva all’RYS per prepararsi e sentirsi pronto nell’affrontare i problemi delle responsabilità e delle scelte a queste correlate. L’RYS, per seguire al meglio il percorso di crescita, ha bisogno di una traccia, la cosiddetta “Carta di Clan”, il documento che sta alla base di ogni comunità RYS, e che viene tramandata, corretta e ogni tanto anche riscritta dalle generazioni di Rover e Scolte che nel tempo passano per la comunità del Clan

Il Servizio

Fin dal 1°anno al Rover e alla Scolta viene fatta la proposta del servizio, che può essere di due tipi:

  1. associativo: all’interno del gruppo scout stesso in appoggio ai Capi Unità
  2. extra-associativo: in una realtà esterna al mondo scout presso enti, associazioni o famiglie che ne abbiano bisogno

Tutto ciò ovviamente viene offerto all’RYS come possibilità di fare esperienza di servizio, per mettersi in gioco e per crescere come persona e futuro cittadino del mondo.

Momenti particolari della branca RYS

Oltre alle attività e alle uscite organizzate autonomamente dal Clan, anche la Regione Sicilia o la Zona dei Fenici propongono dei momenti comuni per i giovani RYS che decidono di viverle: in particolare la Zona dei Fenici propone ogni anno il Challenge per il Noviziato – una sorta di competizione a coppie o triplette in cui ci si misura con i propri coetanei su ciò che si è appreso nella propria esperienza scout. In Clan sono proposte invece altre incontri con altri gruppi considerati ugualmente attività di Clan e ai quali ogni RYS dovrebbe partecipare;

I workshop e la ROSS

Dalla direzione AGESCI Regionale arriva la proposta dei Workshop – incontri che permettono all’RYS di approfondire delle tematiche proprie della branca RYS insieme a fratelli e sorelle scout provenienti da altri gruppi. L’AGESCI Sicila propone anche la cosiddetta “ROSS” un’attività molto importante e significativa dedicata esclusivamente ai RYS anziani di ogni gruppo che si preparano a prendere la “Partenza”.

La Partenza

Quest’ultima è la tappa conclusiva del cammino in Clan dell’RYS, ciò che sancisce il distacco definitivo dalla comunità del Clan e che gli permette di scegliere cosa “fare del proprio futuro”: o continuare nello scoutismo ed entrare in CoCa, facendo il capo di unità, oppure scegliere di continuare a fare servizio, però in altri ambiti e in altri contesti.